Strumento innovativo per valutare e minimizzare i contributi diretti e indiretti della carbonfoot print prodotta dalle vasche di ossidazione degli impianti di depurazione Progetto n. LIFE16 ENV/IT/000486
Durata: Ottobre 2017 – Novembre 2021
CON IL CONTRIBUTO FINANZIARIO DEL PROGRAMMA LIFE DELL’UNIONE EUROPEA

Gli obiettivi del progetto Lesswatt

L’obiettivo principale del progetto LESSWATT è lo sviluppo di uno strumento innovativo per valutare e minimizzare i contributi diretti e indiretti della carbonfoot print prodotta dalle vasche di ossidazione degli impianti di depurazione.

Tecnologia innovativa

delimiter image

Questo strumento è composto da un prototipo (LESSDRONE) per il monitoraggio in condizioni operative dell’efficienza di trasferimento dell’ossigeno e da un protocollo che utilizza le complesse informazioni di processo raccolte per tradurle in azioni volte a minimizzare la CFP degli impianti e il loro consumo energetico.

Riduzione di energia e GHG

delimiter image

La riduzione dei costi energetici e delle emissioni di gas serra, nel rispetto dei limiti di qualità degli effluenti, migliorerà la sostenibilità ambientale ed economica degli impianti di depurazione, riducendo anche i costi per il servizio agli utenti sia domestici che industriali.

Trasferibilità

delimiter image

La funzionalità e la versatilità della tecnologia proposta rappresentano un aspetto cruciale per garantire la sua futura trasferibilità ad altri impianti di depurazione che lavorano in differenti contesti operativi.

Notizie e comunicati

Eventi, novità e attività di progetto